home page Mondo Agricolo Ferrarese Presentazione Dove siamo Esposizione Servizi Eventi Informazioni
Presentazione
 
Il Centro Documentazione Mondo Agricolo Ferrarese  nasce agli inizi degli anni 80 grazie alla collaborazione tra Guido Scaramagli (agricoltore e  appassionato raccoglitore delle testimonianze della cultura e del lavoro contadino) e il Centro Etnografico del Comune di Ferrara.
Questa produttiva cooperazione tra istituzione culturale pubblica e iniziativa privata ha fatto crescere  il Centro sia negli spazi espositivi sia negli allestimenti sino a farlo diventare una delle principali realtà regionali del settore con i suoi 10.000 visitatori annui e i 30.000 oggetti esposti.
Obiettivo principale di questa struttura è di offrire alle giovani generazioni una documentazione sul lavoro e la vita nelle campagne dalla fine dell’Ottocento alla prima metà del Novecento.
Non solo “museo agricolo” ma anche “museo delle tradizioni e dei costumi ” del nostro passato e punto d’incontro culturale tra generazioni diverse.

 

Facciata del Museo della Civiltà Contadina di San Bartolomeo in Bosco
email english français
Informativa estesa sull'uso dei cookie